Living in a ghetto

Rom in Bulgaria, immagini dal ghetto
Roma living in Fakulteta Mahala ghetto

Testo e fotografie di Cinzia D’Ambrosi
I Rom sono la minoranza più numerosa in Europa: ben oltre i 12 milioni secondo le stime Ue, superando così la populazione di molte nazioni appartenenti alla Comunità Europea. Nonostante questo, la lingua, la cultura e le tradizioni dei Rom non sono state riconosciute ed accettate e la loro marginalizzazione non è diminuita. Cittadini europei o meno, i Rom non hanno le stesse opportunità degli altri e le loro comunità vivono in periferia delle città, nei ghetti, in campi illegali o in enclavi. Discrimati, esclusi; quasi tutte le grandi città europee hanno delle zone ghetto dove le popolazioni Rom sono costrette a vivere. Fakulteta Mahala il più grande ghetto di Sofia, Bulgaria, racconta di una realtà triste per le popolazioni Rom. Entrandoci, in questo come in qualsiasi altro ghetto del Vecchio Continente, ci si dimentica di essere sul suolo europeo.
Il seguente reportage è parte del progetto “Europe Unwanted”, in mostra dal 24 Ottobre a Kringlan in Reykjavik, Islanda. [www.cinziadambrosi.com]

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s